La casa editrice EDI-PAN è nata nel 1975 per iniziativa del musicista Bruno Nicolai con l’intento di creare un nuovo spazio editoriale per la valorizzazione e la diffusione di un patrimonio musicale antico e moderno, per lo più italiano, al quale raramente il mercato prestava attenzione.

Interesse e passione che Nicolai ha condiviso, fin dai primi anni, con il suo grande amico e collega il maestro Fiorenzo Carpi, con il quale ha collaborato per la realizzazione di numerose nuove produzioni televisive, cinematografiche e teatrali tra le quali ricordiamo la revisione e orchestrazione del Ballo Excelsior.

La EDI-PAN ha prodotto in poco tempo un ampio catalogo editoriale e discografico ed è stata una delle prime case editrici italiane ad adottare il sistema di pubblicare contemporaneamente sia la versione discografica che quella stampata delle varie opere per meglio effettuare la loro promozione.

Le sue pubblicazioni comprendono opere che vanno dal Medioevo al Barocco (dal catalogo Edizioni De Santis) e dal Novecento alle avanguardie. Si è dedicata alla musica di tradizione popolare e jazz, realizzando dischi con importanti interpreti come Enrico Pieranunzi, Chet Baker, Bruno Biriaco.

Dal 1985 la casa editrice, in collaborazione con la Cooperativa La Musica, si è impegnata nella produzione e divulgazione della musica contemporanea italiana attraverso incontri musicali, rassegne concertistiche e la pubblicazione della rivista “1985 La Musica” diretta da Daniele Lombardi. Numerose le collaborazioni con autori e interpreti di fama nazionale e internazionale.

Parallelamente alla produzione classica e contemporanea, nell’arco degli stessi anni, è andato formandosi un altro importante catalogo di colonne sonore, che ad oggi vanta numerosi titoli tra le più belle musiche di commento dei Maestri Bruno Nicolai, Fiorenzo Carpi e Francesco De Masi.